Chi siamo / la cantina

Al confine con le prestigiose zone Doc del Collio, dei colli orientali del Friuli e dell’Isonzo Circondata da due importanti torrenti, lo Judrio e il Torre, vicinissima al parco naturale di Medea; immersa nella storia e nella tranquillità di questi luoghi antichi si trova l’azienda agricola BRUNNER.
Di antiche e prestigiose origini prende il nome dall’omonima famiglia di nobili origini austriache.
Fonda la sua tradizione agricola nell’anno 1864, quando il conte BRUNNER inizia a sperimentare la viticultura e a realizzare i suoi vini in grandi tini di rovere tuttora visibili in azienda.
Palazzo BRUNNER è una bella residenza probabilmente del ‘700, ristrutturata nelle forme ancor oggi visibili; l’edificio infatti, con gli annessi rustici è sede dell’azienda agricola.
Oltre il bel giardino e il parco della villa si sviluppa la proprietà, l’azienda BRUNNER pur estendendosi per 155 ettari ha riservato a vigneto specializzato solo 13,5 ettari, quelli ritenuti più idonei e vocati.
Il clima mite, rinfrescato dalle vicine zone boschive collinari, unitamente alla bella esposizione dei vigneti sono il segreto di questi vini.
Il terreno in questi luoghi è di origine alluvionale, ricco in sostanze nutritive, di medio impasto, tendenzialmente sciolto per abbondanza di ghiaia mista ad argilla ed è ciò che rappresenta la base per realizzare i nostri vigneti e quindi il vino.